TAGCL0UDZ DI QUESTO CIELO

 anarchia   antiproibizionismo   arte   bbs   beat   Beat   Beatnik   bianchi   bici   Bike   Biker   bologna   Boy   censura   cinema   Clubber   contestazione   cyberpunk   di   diossina   diritti   disastri   droghe   dub   Edelweiss   Esistenzialisti   festival   Gammler   Gang   Glam   Gutai   hacking   hardcore   hashish   Hip   hip-hop   Hippie   hippy   HopRaver   Hot   industrial   libertà   libri   londra   lsd   Messenger   metal   milano   Mod   movimenti   musica   mutoid   neri   New   new_wave   no_global   nucleare   Paninari   Piraten   pirati   poesia   Primo_Moroni   programmazione   Provo   Punk   punx   radio   Raggare   rap   Rasta   rave   realta'_virtuali   reti   ribellione   Rockabilly   Rocker   rodder   roma   scherzi   Skater   skin   Skinhead   squat   Stilyagi   Surfer   Swingjugend   taz   techno   Teddy   tibet   Traveller   tribalismo   tv   underground   video   Viper   writing   York   Zazou   Zootie 

RECENSIONI IN TEMPO E FUORI TEMPO MASSIMO

In queste pagine i miei suggerimenti di letture, ascolti, visioni. Alcuni dei miei preferiti li troverai in vendita su Internet, nei negozi, nei luoghi underground. Ma, al contrario, molti di questi libri/ dischi / film sono introvabili. Ne parlo perché sono un fautore della filosofia del Fuori tempo massimo, da me stesso inventata su suggestione di Nietzsche, il quale affermava che un qualcosa è grande quando inattuale. Ma ormai tutto il  nostro sistema culturale si basa sulla "novità". Attenzione, non sto qui parlando della "new thing", dell'atto di intuizione di ciò che di nuovo avverrà, anticipandolo di mesi, anni, decenni (come fecero John Coltrane, Miles Davis e Sun Ra per la musica), ma alla intepretazione meramente commerciale di questo concetto. La logica di librerie, negozi di dischi, giornali/recensioni, tutto, è basa su ciò che "esce di nuovo". Ciò è funzionale solo alla riproduzione continua del sistema economico.

In realtà il prodotto culturale - sono un'anima bella? beh me ne frego! - ha qualcosa in più dei prodotti dell'industria automobilistica. Parto dalla convinzione che i cataloghi delle case editrici, delle case discografiche e cinematografiche, siano pieni di cose bellissime, ma malamente distribuite perché i negozi devono vendere le novità. Tanti titoli non sono più ristampati perché poco redditizi. Delle leggi irrazionali e reazionarie sul diritto d'autore bloccano la diffusione libera o a prezzi bassi di queste "non merci", che sepolte nelle biblioteche (se sono libri, ma cosa dire se sono dischi o film?)vengono dimenticate, non esistono più, in quanto non più pubbliche, non più accessibili.

Ma ecco che la Gomma Tv ti propone delle recensioni inattuali, ti fa venire la voglia di andare alla ricerca di queste cose. E quanto la voglia sarà irrefrenabile, da qualche  parte le troverai e troverai anche un modo creativo per socializzarle. Amen

 

Indice

Sex Pistols - Oscenità e furore DVD
Il migliore sui Pistols. Finalmente appare quella che è la vera dimensione del punk: trasgressione sociale e rovina. Non adatto ai fighetti.
Play Power di Richard Neville
Quando l'underground osava l'impossibile e definiva Mick Jagger meno fascinoso di uno stradino e John Sinclair e gli MC5 degli autocensurati.

gomma.tv è una produzione di "Gomma".  No uso commerciale.
La sezione Podcast è amatoriale. Licenza Siae 666/I/06 - 793

Quotidianamente ti ricordo - con un estratto random da Urlo di Ginsberg - che vivi in Moloch. Buona giornata!

Moloch che mi è entrato presto nell'anima! Moloch in cui sono una coscienza senza corpo! Moloch che mi ha fatto uscire spaventato dalla mia estasi naturale! Moloch che io abbandono! Svegliatevi in Moloch! Luce che cade dal cielo!