Gomma suggerisce la lettura di:

Ian Glasper
Anarcopunk. Il punk politico inglese (1980-1986)
460 pagine con decine di foto

INTERVISTE A E CONTRIBUTI DI: CRASS, POISON GIRLS, CONFLICT, FLUX OF PINK INDIANS, CHUMBAWAMBA, SUBHUMANS, DIRT, ICONS OF FILTH, ZOUNDS, ANTISECT, RUDIMENTARY PENI, RUBELLA BALLET, AMEBIX, HAGAR THE WOMB, MOB, OMEGA TRIBE, STALAG 17, OI POLLOI... E MOLTI ALTRI

AMERICAN PUNK HARDCORE di Steven Blush

464 pagine con centinaia di interviste, decine di foto e manifesti

Tutti i gruppi della scena: Black Flag, Minor Threat, Bad Brains, Bad Religion, Misfits, SS Decontrol, MDC, Adolescents, 7 seconds, Agnostic Front, Faith, e centinaia di altri.

Il libro definitivo sulla scena HC americana

NELLE MIGLIORI LIBRERIE E CENTRI SOCIALI!
compra online su ShaKe

 

Ci vuole una mente hardcore per scrivere un libro hardcore. Sto parlando di un movimento su cui non esistono archivi, ribelle, indisciplinato, spontaneo. Ho scritto questo libro in puro stile HC, usando tutto quello che avevo Stephen Blush

 

e ricordati che:

 

"Per suonare l'hardcore non hai bisogno di strofe e ritornelli, non hai bisogno di assoli, non hai bisogno di un cazzo!" Mike Watt Minutemen

 

GOMMA SUGGERISCE

Podcast 016 - Lo squat di via Correggio 18, i punk superkattivi e i vicini in botta

02-02-07

Categoria: Podcast Mp3 Radio



Registrazione di un lungo servizio a Radio Popolare di Milano curato da Manuela Cartosio nel 1983 sulla casa occupata dal 1975 e sede del Virus. Con la storia dell'occupazione e le interviste a occupanti e vicini di casa inferociti (non tutti, alcuni sono solidali).


15 maggio 1984, sgombero della casa occupata di via Correggio 18, foto Gomma
15 maggio 1984, sgombero della casa occupata di via Correggio 18, foto Gomma

Un ottimo esempio di controinformazione e inchiesta a cura di una amica giornalista, che coglie in pieno lo spirito dell'occupazione e la frustazione di un vicinato che non sa adattarsi alle trasformazioni della Milano da bere/pere dei primi anni Ottanta. E che per lo pi se la prende con l'obiettivo pi facile. Viene organizzata una raccolta di firme per chiedere lo sgombero della casa, ma gli squatter reagiscono... l'anno il 1983.

Nonostante le rassicurazioni dei politici "di sinistra", qualche mese dopo, come esito della contestazione al Teatro di Porta Romana da parte dei punk e una serie di occupazioni in giro per la citt, la casa venne sgomberata, e gli abitanti mollati in mezzo a una strada.



Links:

CLICCA QUI PER ASCOLTARE/SCARICARE IL PODCAST






LISTA COMMENTI

orcoddiowretched da to
  04-10-12 17:15
grande documento dell epoca che fa respirare quei mitici anni....vedendo i post prima c e da dire che molto cambaito nella gente purtroppo nonostante la realt del sistema sia rimasta uguale se nn peggio ..vi e stato un peggiormanto sia dai punk/antagonsti odierni che difficilemnte occuperebbero un posto ...c e da dire che anche la repressione si e fatta piu capillare... come si pu vedere solo negli ultimi 10 15 anni .

il fottutto da figha dela mia madre
  17-03-12 22:25
si e guisto che un spazio diventa okupato opure che si pagga affitto???...diro co che credo in semplicita...OGGI depende dal contenuto di tachuino..anchio come tanti sono andato a okupare le fabriche case crolannti e altre varie strutture perke non avevo niente...ma ne pure da perdere...una storia dela okupa con un buon collettivo vale molto di piu che tutte le sicurezze del posto dove si manifesta la insicurezza del futuro..tutta la emozione del movimento vera a sparire in una situazione regolare precisa e puntuale...ogni irregolarita plakata ad emozione viene ricordata e diventa immortale per le nostre anime..per ogni uno...si sono a favore de un tentativo di occupazione fallitta in compagnia di quelli giusti che centinaia di eventi legali,quotidiani e piano piano noisi senza na parola da dir mi piu... con gente di qualli non mi ricordo piu nemeno loro nomi

acul da milan
  11-09-08 23:04
dai zio dicci la tua non fare lo snob! io non ho risposto al sondaggio proprio perch non so che pesci prendere.
una vittoria o una sconfitta? sputa il rospo!!!

luca da milano x gomma
  08-09-08 16:22
non c'hai detto la tua sulle trattative in corso tra comune e leoncavallo... come la vedi tu la questione? fanno bene ad accettare la proposta che gli han fatto?
attendo fiducioso una risposta illuminante.

Lorenzo da Capoluogo lombardo
  05-09-08 11:13
Alternativi a cosa? il punto secondo me questo, allora come adesso. E' giusto che il Leonka diventi un locale come gli altri che pagano l'affitto o l'alternativa al sistema sta proprio nell'essere abusivi e "okkupare" uno spazio abbandonato? Io sinceramente non so bene cosa rispondere.

linda da modenaMUORE
  02-08-08 11:44
IO NON MI ARRENDO

luca da milano
  05-06-08 18:25
non volevo mitizzare nessuno, m'interessavano i nomi degli "individui" intervistati dalla giornalista solo perch ho letto il libro e comunque, anche se allora non c'era, uno bene o male un po' "familiarizza".

gomma da tv
  01-06-08 16:29
non mitizzate gli individui. era un movimento, fatto da tanti individui

nessun futuro da no future
  30-05-08 20:11
ho scritto male prima: volevo dire che per fortuna il punk stato anche altro qui a milano e in generale tutta italia. non stato solo eroina e self-distruction alla sid vicious (sempre nei nostri cuori).

no future da nessun futuro
  30-05-08 20:05
s ma cara paperetta il "no future" di per s non porta da nessuna parte, porta al nichilismo e all'autodistruzione.
no future era la provocazione di rotten, dei sex pistols, poi il punk in italia stato anche per fortuna: vedi gomma, philopat, via correggio etc...
noooooooo fuuuuuuuuuuuuuuture for youuuu!

paperetta da milano
  30-05-08 13:11
no, ragazzi, chi non l'ha vissuto non pu sapere, ma io ho conosciuto marco philopat, e avrei davvero voluto essere nei suoi panni, vivere quei giorni di puro punk... lunga vita al punk... w costretti a sanguinare... in culo il sistema.... la vostra paperetta del no future, perch il no future era presente negli anni 70 80, ma presente anche oggi... no future... paperetta incazzata

Raffica x Gomma da Bari
  02-11-07 10:33
a chi lo dici! ormai tutto cambiato...


io da milano
  07-09-07 22:58
cambiato TUTTO cambiato..

Raffica da Bari
  19-07-07 08:43
Perch non vieni nel mio paese e apriamo un qualcosa tipo virus in pieno corso?

Eliza da Milano
  14-03-07 12:25
Pazzesco, come non e' cambiato un cazzo

M. da Milano
  20-02-07 09:22
Che emozione!


INSERISCI IL TUO COMMENTO

Nome *
Luogo *
Messaggio *

Per favore, inserisci la parola che vedi nell'immagine seguente. Questo serve per prevenire lo SPAM. Se non riesci a leggere la parola, clicca qui.
Immagine CAPTCHA per prevenire lo SPAM
 

gomma.tv una produzione di "Gomma".  No uso commerciale.
Cookies e privacy
La sezione Podcast amatoriale. Licenza Siae 666/I/06 - 793

Gomma Tv ora anche su I-Tunes. Per abbonarti e scaricarti in automatico i podcast sull'I-Pod clicca l'icona

Se usi altri aggregatori scegli il feed che pi ti soddisfa

TUTT1 GL1 ULT1M1 M-M3D1A BL0GZ