Gomma suggerisce la lettura di:

Ian Glasper
Anarcopunk. Il punk politico inglese (1980-1986)
460 pagine con decine di foto

INTERVISTE A E CONTRIBUTI DI: CRASS, POISON GIRLS, CONFLICT, FLUX OF PINK INDIANS, CHUMBAWAMBA, SUBHUMANS, DIRT, ICONS OF FILTH, ZOUNDS, ANTISECT, RUDIMENTARY PENI, RUBELLA BALLET, AMEBIX, HAGAR THE WOMB, MOB, OMEGA TRIBE, STALAG 17, OI POLLOI... E MOLTI ALTRI

AMERICAN PUNK HARDCORE di Steven Blush

464 pagine con centinaia di interviste, decine di foto e manifesti

Tutti i gruppi della scena: Black Flag, Minor Threat, Bad Brains, Bad Religion, Misfits, SS Decontrol, MDC, Adolescents, 7 seconds, Agnostic Front, Faith, e centinaia di altri.

Il libro definitivo sulla scena HC americana

NELLE MIGLIORI LIBRERIE E CENTRI SOCIALI!
compra online su ShaKe

 

“Ci vuole una mente hardcore per scrivere un libro hardcore. Sto parlando di un movimento su cui non esistono archivi, ribelle, indisciplinato, spontaneo. Ho scritto questo libro in puro stile HC, usando tutto quello che avevo” Stephen Blush

 

e ricordati che:

 

"Per suonare l'hardcore non hai bisogno di strofe e ritornelli, non hai bisogno di assoli, non hai bisogno di un cazzo!" Mike Watt – Minutemen

 

GOMMA SUGGERISCE

Foto Cccp - Fedeli alla Linea 1982-1985

13-01-07

Categoria: Updates



Immagini mai viste scattate da Umberto, il bassista e tra i fondatori del gruppo, e da Gomma.



Finalmente escono dai bauli e dagli armadi polverosi, dalle cantine umide, dalle soffitte topolose, negativi e diapositive rare, rare, rare. E fedeli alla linea sovietica.








LISTA COMMENTI

cinzy da Perugia
  05-10-16 20:55
Non fare di me un idolo, mi brucerò
trasformami in megafono, mi incepperò.

kicks77 da Roma
  09-09-09 22:54
Io non sono mai riuscito a capire i CCCP. Sin dai tempi del primo singolo non mi sono piaciuti. Vi ricordate poi la chiara trovata pubblicitaria di attaccare l'hc usa per contrapporgli il punk filosovietico? Nel corso degli anni li ho seguiti per cercare di capire cosa ci trovassero molti, ma a parte alcuni testi interessanti non ci sono riuscito. Io vengo dal punk-hc e quindi tutto è filtrato dalla mia esperienza, quindi se si proviene da un vissuto hippy-artistoide ovviamente le cose cambiano. Per pietà tralasciamo il discorso Amanda Lear, CSI, reading di poesia e conversione.









luca da milano
  20-02-09 18:32
mi scuso per il tono un po' stronzo del mio precedente messaggio ma qui la situazione è grave.